Dolce Star Bene

Dolce Star Bene

Healthy Sweets, Cakes and Bakes 

Ricette dolci  per non eccedere con le calo​rie e mantenersi in  buona salute

Top News


facebook
pinterest
instagram

Ricerca

Categorie

Archivio

NOTA: Testi e immagini pubblicati in questo blog sono di proprietà dell'autore e sono protetti dalla legge sul Diritto d'Autore N. 633/1941 e successive modifiche. Non autorizzo la pubblicazione delle immagini in alcuno spazio della rete e non autorizzo la pubblicazione delle ricette in alcuno spazio della rete senza il link al blog e/o alla ricetta originale.​

07/07/2018, 08:24

senza zucchero, senza burro, senza lattosio



TORTA-DI-ZUCCHINE-,--LIMONE--E-NOCI-–-Senza-Zucchero,--Senza-Burro,--Senza--Latticini-------Ricetta-realizzata--per-la-trasmissione-"Aspettando-il-tg"-in-onda--su-Italia-7---
TORTA-DI-ZUCCHINE-,--LIMONE--E-NOCI-–-Senza-Zucchero,--Senza-Burro,--Senza--Latticini-------Ricetta-realizzata--per-la-trasmissione-"Aspettando-il-tg"-in-onda--su-Italia-7---


 TORTA DI ZUCCHINE E LIMONE –Senza Zucchero, Senza Burro e Senza Latticini , farcita con Crema di Formaggi Senza Zucchero e Senza Lattosio -



Ho ideato questa torta e questa presentazione in occasione della mia partecipazione alla trasmissione
"Aspettando il Tg" condotta da Annamaria Tossani, in onda su Italia 7, Canale 17: una trasmissione storica, davvero un onore aver avuto a disposizione l’intera puntata come ospite unica.

L’idea era quella di voler "vestire a festa" una torta casalinga e quindi dimostrare come una semplice torta da forno, comune in tante case, potesse essere abbellita,  tanto da diventare degna di essere presentata in tavola anche per una occasione speciale.

Naturalmente anche questa torta, in linea con il resto dellla mia pasticceria, è caratterizzata dall’assenza di zucchero semolato, che è sostituito nell’impasto della torta dal maltitolo, mentre la crema di farcitura è realizzata con fruttosio.
Manca il burro, ma la torta è assolutamente morbida per la presenza dall’olio vegetale di mais, la maggiore quantità di albumi rispetto ai tuorli garantisce sia una straordinaria sofficità che un ridotto apporto di colesterolo.

Se vuoi vedere come è stata  realizzata la torta in diretta, guarda i video della trasmissione:
1 parte       2 parte      3 parte

Ho riproposto questa torta, a tranci, anche alla Festa della Lavanda che si è svolta il 24 Giugno 
all’agriturismo "Il Bellini" di Castelfranco (AR) ed è stata molto apprezzata, sorprendendo tutti per la sua sofficità e per l’originalità di questa farcitura.
Prova a realizzarla, sorprenderà anche te ! :) 

Per realizzare la TORTA DI ZUCCHINE, LIMONE E NOCI: 
Senza Zucchero, Senza Burro, Senza Latticini 

Ingredienti per una torta del diametro di 24 cm.
140 g. di albumi (= 4 albumi) 
2 tuorli  
150 g  di maltitolo 
130 g. Olio di semi di mais 
100 g. Zucchine grattugiate 
60 g. limone biologico frullato, scorza e succo 
180 g di farina tipo 1 
1 bustina di lievito chimico per dolci 
½ cucchiaino di Vaniglia, 
1 presa di sale 
40 g. di noci tritate grossolanamente

PROCEDIMENTO:

Montare a neve gli albumi con 80 g. di maltitolo 
Montare a parte i 2 tuorli con i restanti 70 g. di maltitolo 
Aggiungere  gli aromi, continuare a montare le uova unendo a filo l’olio ed infine, alternandole, iniziare ad unire la farina col lievito, la polpa di zucchine, il limoneFrullato e le noci tritate. 
Oliare ed infarinare uno stampo per torta e 
Cuocere a 170° x 30 min. ca in forno ventilato, o a 180° in forno statico.

Per la CREMA DI FARCITURA AL FORMAGGIO 
Senza Zucchero - Senza Lattosio

Ingredienti: 
160 g. di Panna fresca delattosata 
200 g. di Mascarpone delattosato 
200 g. di Robiola 
200 g. di Ricotta 
140 g. di Fruttosio 

Procedimento: 
Montare prima panna e mascarpone con il fruttosio, poco prima che siano perfettamente montati unire anche la ricotta e la robiola. Portare a giusta consistenza per farcire: deve essere bella soda e compatta.
Usare una sac a poche con bocchetta liscia n. 10 o 12 per formare degli spuntoni di crema direttamente sulla torta.

Per il MONTAGGIO E LA DECORAZIONE DELLA TORTA:
Lasciare raffreddare bene la torta di zucchine, limone e noci e poi sformarla.
Tagliarla a metà con un coltello seghettato.
Disporre il fondo della torta sul vassoio da portata e farcire questo strato di torta con ciuffi di crema ai formaggi.
Adagiare sopra il secondo strato di torta e farcire nuovamente con tanti spuntoni di crema.
Guarnire la torta a piacere con frutti rossi come fragole, lamponi, ciliegie, mirtilli e completare adagiando sopra fiori freschi e foglioline di menta. 

09/06/2018, 14:30

280 cal/100 g., ipocalorica



MUFFINS-IPOCALORICI-ALLE-CILIEGIE


 MUFFINS IPOCALORICI ALLE CILIEGIE



Alcunepersone mi hanno chiesto una ricetta più semplice di quelle che pubblicosolitamente, ovvero fatta con ingredienti più facilmente reperibili rispetto aprodotti come l’isomalto o il dolcificante specifico, allora ho pensato ad unamia vecchia ricetta che, visto il periodo, si addice proprio: i Muffins alleCiliegie.

Si tratta diuna ricetta ipocalorica, a basso contenuto di grassi e di zuccheri, in cui peròè stata fatta la scelta di mantenere gli ingredienti classici dei dolci: burroe farina bianca, ovviamente optando per la Gran Prato, mentre lo zucchero questavolta è sostituito dal fruttosio.

Il fruttosioha un potere dolcificante pari a 1,5, cioè dolcifica una volta e mezzo piùdello zucchero, a parità di peso.In pratica:100 grammi di fruttosio hanno un potere dolcificante equivalente a 150 grammidi zucchero. 

Siccome ilfruttosio è uno zucchero semplice, il nostro organismo lo scinde in tempi moltorapidi, permettendogli di entrare nel circolo sanguigno piuttosto velocemente. 
Questo significa che una ricetta che contenga fruttosio facilmente causeràun’impennata dell’indice glicemico nel sangue e, per i diabetici, questa è unacosa assolutamente da evitare.

Ritengo importante quindi segnalare che QUESTANON E’ UNA RICETTA ADATTA AD UNA PERSONA DIABETICA, non si tratta di unaricetta senza zucchero in assoluto bensì di una ricetta senza zuccherosaccarosio. Il fruttosioè comunque uno zucchero, di tipo chimicamente diverso, ma pur sempre unozucchero, quindi è bene farci attenzione. 

La ricetta èpensata (ed adatta) invece per chi abbia voglia di gustare un buon bocconcinodolce, sia a colazione piuttosto che a merenda, con un ridotto apporto calorico.Un muffin di50 grammi può costituire uno spuntino di sole 140 calorie, ma essere allostesso tempo gratificante ed appagante. 

Le ciliegiedi cui è ricco questo impasto sono fra i frutti meno calorici ed allo stessotempo salutari a nostra disposizione e la loro presenza contribuisce adabbassare il potere calorico di questa ricetta fino a 280 calorie per 100grammi ( pari a 2 Muffins di 50 grammi). 

Il ridottoapporto di grasso e di zuccheri contribuisce a renderli estremamente leggeri edigeribili, ma allo stesso tempo ne riduce la conservabilità, per cui considerache se non li mangi entro un giorno da quando sono sfornati, convienemantenerli in frigo o, meglio ancora, surgelarli: per 2-3 settimane siconserveranno senza problemi e potranno essere scongelati all’occorrenza.

Ecco qua laricetta:

Ingredienti per 10 Muffins alleCiliegie da 55 grammi oppure 11 Muffins da 50 grammi   

3 uova intere 
110 g. difruttosio
90 g. di burromorbido
il succo di 1/2limone
180 g. di farina 0 Gran Prato
5 g. di lievito(=1 cucchiaino)
200 g. diciliegie pulite e denocciolate

Preparazione:  
1.    Montare le uova con il fruttosio fino a che sianogonfie e spumose. 
2.    Sempre mescolando, incorporare il burro morbido inpomata (non caldo, sennò smonta), il sale ed il succo di limone. 
3.    Sopra alla massa, setacciare la farina con il lievito. 
4.    Incorporare, alternativamente alla farina e senzamescolare troppo, circa metà delle ciliegie tagliate, poi l’altra metà,lasciando da parte 10 o 11 metà di ciliegie.5.    Versare l’impasto in pirottini di carta alti 3 cm. avendocura di suddividerlo equamente in muffins dello stesso peso. 
6.    Sopra ogni dolcetto adagiare una metà di ciliegia (quelleprecedentemente tenute da parte) 
7.    Cuocere a 180° per 18-20 minuti in forno statico 
       Cuocere a 170°per 18-20 min. in forno ventilato  

Enjoy! 
01/06/2018, 20:01

senza zucchero, senza glutine, uova e lattosio



TIRAMISU’-ESTIVO-AL-LIMONE,-MENTA-E-ROSMARINO-


 TIRAMISU’ ESTIVO AL LIMONE, MENTA E ROSMARINO Senza Zucchero -Senza Glutine Senza Uova e Senza Lattosio, PRESENTATO A TADA’ IN CUCINA su RTV38



Ho elaborato questa ricetta in occasione della mia presenza in trasmissione TADA’ IN CUCINA, in onda su RTV38, Canale 15 il 30 Maggio 2018.

Come dico sempre, una buona "pasticceria senza" deriva da una buona "pasticceria con"....e qual’è il dolce di pasticceria tradizionale più diffuso, più venduto, e più consumato al mondo? 
Ma non può che essere un dolce della tradizione italiana!! 
Ed, esattamente, quello che risponde al nome di TIRAMISU’.

Mi faceva piacere presentare un dolce che fosse già conosciuto ed apprezzato ai più  ma pensando che siamo a ridosso dell’estate, volevo proporre un dessert che fosse ovviamente senza zucchero ed anche leggero alla digestione, quindi estremamente ridotto in grassi, infine che mi riportasse ai profumi dell’estate.
Personalmente trovo che non ci sia niente di  più piacevole di un sorbetto al limone per concludere un pasto leggero, quindi ho scelto il limone come elemento principale, che ho intensificato poi con  profumi di piante aromatiche come il rosmarino e la menta, che in questo periodo sono rigogliose e profumatissime.

Per dolcificare lo sciroppo ho scelto di usare le foglie di stevia: chi ha la fortuna di poterne tenere una pianta in giardino o sul terrazzo ha a disposizione un dolcificante naturale, a zero calorie, zero chimica e zero effetti collaterali, che non è poco davvero, e perchè non sfruttare questa bellissima opportunità che ci offre madre natura?
In alternativa alle foglie di stevia fresca  si può sennò usare lo zucchero di cocco, a basso indice glicemico, indicato anche per i diabetici: scurirà un pochino il colore dello sciroppo ma non sarà un problema per il  risultato finale.

Se ti piace l’idea, quindi, mettiti all’opera preparando, anche con anticipo, i savoiardi e lo sciroppo, per poi procedere a montare la Chanilly al momento di montare anche il tiramisù.
Un trucchetto per preparare un dessert dopocena all’ultimo momento o per fare fronte un invito improvviso è quello di montare il tiramisù direttamente in un bicchiere: per guarnirlo, una semplice fettina di limone ed una fogliolina di menta.
Enjoy!
 
Per i SAVOIARDI SENZA ZUCCHERO e SENZA GLUTINE

Ingredienti PER 6/8 persone  - circa 3 teglie 

3 Uova intere 
100 g. di isomalto 
20 gocce di dolcificante liquido 
1 pizzico di sale
aroma di vaniglia a piacere 
½ cucchiano di scorza d’arancia grattugiata 
80 g di  farina di riso 
90 g. di fecola di patate 
2 g. di lievito chimico per dolci   

Procedimento : 
Con le fruste elettriche oppure in planetaria con la frusta, montare le uova intere  con l’isomalto ed il doclificante fino  ad farle diventare spumose (circa 8 minuti) e ben sode. 
Unire anche il sale e gli aromi desiderati (vaniglia e arancio sono sempre ottimali per questo tipo di biscotto). 
A parte setacciare la farina di riso con la fecola ed il lievito.
Unire quindi lentamente le polveri alla montata di uova in 2 o 3 volte, muovendo con una spatola dal basso verso l’alto e facendo attenzione a non smontare il composto. 
Versare l’impasto in una sac-à-poche e gettare dei filoncini lunghi 4 cm. su una teglia di alluminio foderata di carta forno.. 
Cuocere a 170° per 15 minuti in forno ventilato


Per lo SCIROPPO AL LIMONE, MENTA E ROSMARINO SENZA ZUCCHERO

Ingredienti: 
250 ml. Di acqua 
10  Foglie di menta 
10 foglie di stevia fresca (o in alternativa  10 g.  Zucchero di cocco) 
1 rametto di rosmarino 
1 limone bio (scorza e succo) 
½ bicchierino di limoncello 

Tagliare il limone a metà ed estrarne il succo. Tenere da parte per dopo. 
Porre l’acqua in un pentolino sul fuoco e portare ad ebollizione con lo zucchero di cocco,  le foglie di menta e di stevia, il rosmarino e le scorze del limone spremuto in precedenza.
Far bollire un paio di minuti, spengere il fuoco e fare raffreddare.
A sciroppo freddo, unire il succo del limone ed il limoncello. 
Usare per inzuppare i savoiardi del tiramisù.

Per la CHANTILLY AL MASCARPONE E  LIMONE SENZA ZUCCHERO E SENZA LATTOSIO

Ingredienti per 4/6 persone:

250 g. panna liquida delattosata 
250 g. Mascarpone delattosato 
25 Gocce di dolcificante liquido 
Il succo di 1 limone 
4 cucchiai di limoncello

Procedimento:

Iniziare a montare con le fruste  il mascarpone, la panna ed il dolcificante liquido e continuare a montare fino a che  la crema sia perfettamente stabile. 
Aromatizzare a piacere con il succo del limone e il limoncello cole le dosi indicate oppure variando in base al proprio gusto. Se il dolce sarà consumato da bimbi, ovviamente evitare il liquore ed aumentare il succo di limone.


PER MONTARE IL TIRAMISU’:
Inzuppare i savoiardi nello sciroppo e formare uno strato dentro ad un vassoio da portata oppure direttamente dentro ad un bicchiere.
Alternare ai biscotti uno strato di Chantilly al Mascarpone, terminando con quest’ultima.
Decorare a piacere con fettine di limone fogliioline di menta o di stevia, fiori eduli, scorza grattugiata del limone....e fantasia!

Se vuoi vedere come ho realizzato il mio bicchiere durante la trasmissione in tv





12310
Web agency - Creazione siti web Catania